Bitonto- 42enne appena uscito dal carcere estorce denaro ai parenti: arrestato

Scritto da Redazione

IN EVIDENZA

CARABINIERI-ARRESTO-2-2.jpg

Colpevole di estorsione, finisce in manette ed uscito dal carcere si macchia dello stesso reato.
È successo a Bitonto, dove un 42enne, dopo esser stato rilasciato dalla Casa Circondariale dove era recluso per reato di estorsione, ha incontrato i familiari e ha tentato di estorcere loro del denaro, minacciandoli di morte ed aggressioni fisiche.
Inizialmente si sarebbe fatto consegnare la pensione di circa 300 euro, poi il giorno seguente avrebbe tentato di estorcere con violenza alla madre e alla sorella una somma pari a 1000 euro.
L’uomo è stato fermato grazie all’intervento dei poliziotti e alla ferma opposizione delle vittime.
Per quanto accaduto e data la sua pericolosità, è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.