200 studenti impegnati in una esercitazione di protezione civile

Scritto da Federica Scaccia

IN EVIDENZA

studenti-spalle-512x274.jpg

Un nuovo progetto per diffondere anche tra i giovanissimi la cultura dell’emergenza.
Si tratta del progetto della Prefettura di Bari, denominato ‘Tiflis’, nato da un’idea dell’aeronautica Militare e realizzato con la collaborazione di: Comune e Questura di Bari, Protezione Civile regionale, Pronto Soccorso, Croce Rossa, 118, Vigili del Fuoco, Forze Armate e Forze di Polizia e Istituto Scolastico Provinciale.
Prevede una vera e propria esercitazione di protezione civile con varie prove di evacuazione e soccorso, e coinvolgerà duecento studenti delle scuole Salvemini, Euclide e Socrate.
Gli studenti dovranno eseguire quattro esercitazioni nei giorni 26 e 27 aprile, con prove di evacuazione, interventi di soccorso con la simulazione di una voragine stradale per il capovolgimento di un bus sul lungomare e il crollo di una palazzina nei pressi dell’Aeroporto militare di Palese.
Afferma il generale Fernando Giancotti, comandante Scuole Aeronautica Militare Terza Regione Aerea: “Puntiamo a costruire una cultura di sistema per riuscire a gestire le emergenze al meglio avendo sempre come obiettivo lo spirito di servizio alla collettività”.