Fiera di San Giorgio: tutto pronto per la 723esima edizione

Scritto da Floriana Maffei

IN EVIDENZA

FIERA.png
GRAVINA - Apre i battenti la 723esima edizione della fiera di San Giorgio a Gravina. Al taglio del nastro saranno presenti importanti autorità quali il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo, il sindaco di Bari Antonio Decaro e tante altre personalità lucane che daranno ufficialmente il via alla fiera più antica d’Italia. Il compito di accompagnare i rappresentanti istituzionali spetterà poi al corteo medievale che è stato curato dall'Associazione "Conte Giovanni di Montfort" con il tema “Donne al tempo del medioevo”. Per la durata di 5 giorni, dal 20 al 25 aprile, la città di Gravina diventerà il fulcro del Mezzogiorno con migliaia di visitatori che arriveranno da tutta Italia e dall’Europa per assistere alla fiera che si svolge ogni anno nel mese di aprile dal 1294. Per l’edizione 2017 i capisaldi sono agricoltura, artigianato, gastronomia, zootecnia, turismo, arredamento, giardinaggio e tanto altro sviluppati in un’area vastissima di oltre 25.000 metri quadri divisi in 7 padiglioni. La Fiera di San Giorgio promette di essere spettacolare e di regalare una full immersion nell’atmosfera medievale per rivivere le sensazioni di 723 anni orsono.